• +39 335 7888979
  • info@europasolidale.eu

Category Archivenews

Progetto Regionale Apulian LifeStyle

Europa Solidale ONLUS parteciperà ai lavori del progetto Apulian LifeStyle nella tappa tarantina del 8 e 9 giugno 2018.

Il progetto

Il progetto, “Stili di vita e Sicurezza Alimentare nella promozione della Blue Growth – Crescita Blu” ha l’obiettivo di valorizzare le attività dell’economia del mare quali l’acquacoltura,
la pesca, le biotecnologie marine, il turismo marittimo, in un’ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica al fine di Produrre, Promuovere e Proteggere la Salute.

L’azione si avvierà da Taranto, con la valorizzazione del Secondo Seno – Mar Piccolo, caratterizzato dalla presenza di un’importante attività di mitilicoltura e di un importante
patrimonio archeologico da salvaguardare. In tale contesto si creano le giuste sinergie tra le tre marinerie tradizionali dello Ionio, legate dalle medesime radici culturali, Taranto, Gallipoli e Porto Cesareo (Area Marina Protetta), che saranno individuate come sedi di ulteriori tappe.

Il progetto pone le basi per creare un modello esportabile nelle altre marinerie del territorio regionale. Sono previste campagne di informazione e sensibilizzazione che incidono sui consumi e gli stili di vita nell’ottica della promozione della salute.

Europa Solidale e le Startup

Europa Solidale ONLUS ha vinto un bando per la gestione del primo Fablab cittadino che include la possibilità di ospitare startup e nuove iniziative di giovani tarantini. Per questo è stata coinvolta nell’organizzazione dell’evento in questione ed in particolare sull’attività di Temporary Co-working.

Il “Temporary Coworking” è un luogo di contaminazione tra ricerca ed innovazione, spazio aperto e condiviso destinato a startup e realtà consolidate, specialmente nell’area della Blue Economy, espressione dell’economia locale ed orientate alla tutela del territorio (industrie agroalimentari e ristorazione tipica, parchi naturali e turismo sostenibile, gestori di beni confiscati alla mafia ed animatori di beni culturali) in cui promuovere idee, visioni, fabbisogni ed esperienze per la tutela della Salute e la promozione del territorio. L’obiettivo è innescare un processo culturale tra i diversi portatori di interesse privati e pubblici, compresi i cittadini, sul proprio ruolo di Produzione, Promozione e Produzione della Salute, anche attraverso il ricorso ICT (Smart Specialization
Strategy).

Veniteci a trovare l’8 e il 9 giugno presso la caserma Rossarol (Università di Bari) in Città Vecchia

Gli asili notturni di Torino compiono 10 anni

Cari amici,

vogliamo condividere con voi questa bella news: gli Asili Notturni di Torino hanno compiuto 10 anni di attività lo scorso 25 maggio. Gli Asili Notturni di Torino sono un ente no-profit a cui Europa Solidale si ispira e con i quali collabora fin dall’inizio della sua attività. Barboni, giovani e anziani privi di un tetto, lontani dalla terra natale e dalla famiglia, sbandati, oppressi dalla fame e dal freddo, bussano ogni anno sempre più numerosi alle porte degli Asili. Domina nel loro animo un distacco da tutto e tutti, specie dalla società da loro giudicata egoista, indifferente, inumana.
Una cena ristoratrice, una notte trascorsa al caldo, una benevola e scrupolosa assistenza medica, il dono inaspettato di indumenti decorosi di ogni genere, dissipano la loro acredine e ridanno loro fiducia verso il prossimo.

Il loro esempio è per noi una stella polare, che ci guida e ci sprona a fare sempre meglio.

Per maggiori informazioni sugli Asili Notturni, visitate il sito http://www.asilinotturni.org/

Destina il tuo 5 per mille ad Europa Solidale ONLUS – CF 90241530733

Carissimi amici, carissimi soci,

come nel passato, sin da ora è possibile devolvere il 5 x mille in favore delle Onlus e delle associazioni di volontariato. Non esprimendo tale scelta, la quota viene trattenuta dallo Stato. Per effettuare la Tua donazione è sufficiente apporre la Tua firma nella casella dedicata del modello 730 o del modello Unico e del CUD rilasciato dal Tuo datore di lavoro ed inserire il nostro

Codice Fiscale 90241530733

La nostra Associazione, divenuta ONLUS nel 2016, si occupa da sempre di solidarietà.  Viviamo un momento in cui la storia dell’Europa è seriamente minata da una crisi di fiducia dei popoli che l’hanno costituita, anche in relazione ad una crisi economica senza eguali negli ultimi 50 anni. In questo contesto riteniamo importante riaccendere la luce della speranza e della solidarietà con gesti concreti e quotidiani. È con questo spirito nascono i nostri progetti che vi illustriamo brevemente di seguito.

Cibo Cotto

Riteniamo intollerabile che quotidianamente oltre un terzo dei pasti cotti delle mense (dati Università di Bologna 2017) sia conferito in discarica in quanto non consumato, nonostante molti “senza tetto” e molte famiglie più povere non hanno il pane per sfamarsi. Così nasce il progetto di “Cibo cotto”, sfruttando la legge del Buon Samaritano del 2003 (oggi abrogata), affinché come volontariato sociale, si potesse recuperare il cibo non consumato nelle mense del territorio tarantino ridistribuendolo ai poveri della città. Dal 15 settembre 2014 i nostri volontari prelevano quotidianamente il cibo dalle due mense della Cittadella della Carità, utilizzando appositi contenitori isotermici ed a tenuta, per poi consegnarlo alle Suore del Sacro Costato nella Città Vecchia. È impossibile trasmettere in poche righe la gioia e la soddisfazione nel vedere sorridere persone e bambini che ricevono questo dono. Ad oggi sono stati consegnati c.a 25/30 pasti giornalieri che dall’inizio dell’attività ammontano a ca. 27mila pasti.

Assistenza famiglie bisognose

Il giovedì di ogni settimana, inoltre, un gruppo di volontari dell’Associazione Europa Solidale onlus raccoglie una piccola somma per acquistare prodotti di largo consumo per famiglie bisognose della città afferenti all’associazione Abfo. Il giorno successivo o il sabato i prodotti acquistati presso il gruppo PGS (nostro partner storico che supporta le nostre attività spesso dona prodotti alimentari per suo conto) sono trasportati da un volontario presso la sede dell’Associazione ABFO dove vengono distribuiti alle famiglie. Solo a titolo d’esempio con questa attività abbiamo donato oltre 900kg di biscotti, 2.300lt di latte, 1.200kg di salsa di pomodoro, 750kg di pasta ed altro ancora che puoi trovare sul nostro sito (https://www.europasolidale.eu/).

Il mio amico dottore

Inoltre, l’Associazione Europa Solidale ONLUS in collaborazione con l’Associazione ABFO, ha realizzato sei ambulatori medici specialistici di oculistica, odontoiatria, pediatria, dermatologia, otorinolaringoiatra e medicina sociale e preventiva che offre servizi medici gratuiti per i più bisognosi. Europa Solidale ONLUS in particolare si occupa soprattutto dell’ambulatorio di odontoiatria sociale, cercando di restituire un sorriso a tutti ed in particolare ai più piccoli. Dall’inizio dell’attività sono state effettuate più di 240 visite a bambini e adulti.

Preventour

Oltre alle storiche attività, Europa Solidale ONLUS ha avviato nel 2017 il progetto Preventour, la campagna di screening e prevenzione gratuita svolta con la collaborazione di Croce Rossa, AVIS ed altre associazioni locali e patrocinata dai comuni e dalle province ospitanti l’iniziativa. L’obiettivo è quello di avvicinare i cittadini, spesso distratti dalle incombenze della vita quotidiana, alla prevenzione in campo sanitario con particolare attenzione ai problemi di udito soprattutto negli anziani, ai problemi osteoartrosi e osteoporotici negli anziani e ai problemi posturali nei bambini, prevenzione odontoiatrica e dermatologica. Nel 2017 sono state visitate 7 città, in Puglia, Calabria e Basilicata, coinvolgendo oltre 25 medici ed operatori sanitari ed eseguendo oltre 2.500 visite.

Il FabLab D’AquinoLAB

Infine ci fa piacere comunicarvi che Europa Solidale ONLUS si è impegnata anche in un progetto di innovazione sociale, candidandosi con il progetto il D’Aquino LAB alla gestione del primo FabLab della Città Vecchia di Taranto. A Marzo 2018 il Comune di Taranto ha pubblicato la graduatoria per l’assegnazione della gestione ed Europa Solidale è risultata prima! Così nei prossimi mesi ci cimenteremo a progettare e stampare oggetti in 3D. Saremo lieti di condividere questa ennesima nostra iniziativa con tutti i soci e con chiunque abbia voglia di collaborare.

Europa Solidale ONLUS e FabLab

Cari Amici, è con grande piacere che da oggi Europa Solidale ONLUS sarà anche un FabLab. Qualche giorno fa il Comune di Taranto ha pubblicato la graduatoria del progetto Next Taranto ed Europa Solidale è risultata prima! Il progetto NEXT Taranto è una campagna di crowdfunding civico con la quale il Comune ha messo a disposizione alcuni locali comunali in Città Vecchia, assieme ad una serie di strumenti per la stampa e la scansione 3d. L’obiettivo è quello di aprire il primo FabLab in Città Vecchia.

Europa Solidale si è candidata a questo bellissimo progetto, con una sua proposta progettuale, che è stata ritenuta interessante e valida anche dalla commissione di esperti nominata dal Comune! Nelle prossime settimane si perfezioneranno gli atti amministrativi che ci porteranno all’avvio di questo nuovo progetto. Confidiamo nell’aiuto e nel supporto di tutti quanti voi, oltre che della cittadinanza intera: siamo convinti infatti che lavorare in rete e fare squadra sia il modo migliore e anche più bello per conseguire i risultati!

A breve nuove info.

Conslusione dell’iniziativa Preventour 2017

Di seguito presentiamo la nota stampa di chiusura del progetto Preventour 2017

Preventour 2017: la salute arriva in piazza

L’Associazione Europa Solidale ONLUS in collaborazione con gli sponsor tecnici MAICO, Taranto Acustica, Otosalus, Officine Tombolini e con il supporto di Croce Rossa Italiana ha organizzato la manifestazione Preventour 2017, che si è tenuta nelle piazze di vari comuni della Calabria, Puglia e Basilicata.

Hanno collaborato anche FIADDA, A.I.F.I. Puglia e Basilicata, Fondazione Vanni Longo, CNA Taranto, SPI CGL Lecce, AVIS, Bimbilandia, Miurr.

Hanno dato il loro patrocinio: Presidenza del Consiglio regionale della Puglia, Provincia e Comune di Taranto, Provincia e Comune di Lecce, Regione Basilicata, Provincia di Cosenza, Comune di Martina Franca, Comune di Maruggio, Comune di Massafra, Comune di Potenza, ASL TA, ASL Lecce, ASP Cosenza, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Taranto, Ordine dei Medici di Lecce, Ordine dei Farmacisti di Lecce.

 

Europa Solidale ONLUS è una Associazione di Volontariato che ha tra i suoi obiettivi il recupero degli sprechi alimentari, l’assistenza alle famiglie bisognose della citta di Taranto e l’odontoiatria sociale. Il suo modello di riferimento è l’Associazione “Asili Notturni” di Torino con la quale opera in sinergia di intenti e di obiettivi.

L’obiettivo delle attività dei nostri volontari era di avvicinare i cittadini, spesso distratti dalle incombenze della vita quotidiana, alla prevenzione in campo sanitario con particolare attenzione ai problemi di udito soprattutto negli anziani, ai problemi osteoartrosi e osteoporotici negli anziani e ai problemi posturali nei bambini, prevenzione odontoiatrica e dermatologica.

Le attività svolte sono state le seguenti:

  • Rossano calabro (CS) 23 Settembre 2017
    • 100 visite otoiatriche ed esami audiometrici
  • Lecce 1 ottobre 2017
    • 300 esami audiometrici e visite otoiatriche
    • 500 accessi (glicemia, pressione arteriosa, etc.) Croce Rossa Italiana
  • Taranto 8 Ottobre 2017
    • 200 esami audiometrici e visite otoiatriche
    • 100 visite fisiatriche
    • 150 visite odontoiatriche e dermatologiche
    • 400 accessi Croce Rossa Italiana
  • Massafra (TA) 15 ottobre 2017
    • 100 esami audiometrici e visite otoiatriche
    • 60 visite ortopediche
    • 200 accessi Croce Rossa Italiana
  • Martina Franca (TA) 22 ottobre 2017
    • 100 esami audiometrici e visite otoiatriche
    • 200 accessi Croce Rossa Italiana
  • Potenza 29 ottobre 2017
    • 170 esami audiometrici e visite otoiatriche
    • 250 accessi Croce Rossa Italiana
    • 80 visite odontoiatriche
  • Maruggio (TA) 4 Novembre 2017
    • 90 esami audiometrici e visite otoiatriche
    • 150 accessi Croce Rossa Italiana
    • 50 visite fisiatriche

Dato il successo dell’iniziativa ci si sta già preparando all’edizione 2018 del Preventour, con l’obiettivo di estendere con il tempo, al maggior numero di piazze italiana questa utile e proficua attività di prevenzione gratuita.

Europa Solidale ONLUS, oltre a essere riconoscente verso le Associazioni e i privati che hanno sostenuto l’ iniziativa, ringrazia i volontari che hanno donato il loro tempo:

Otorinolaringoiatria:

  • Dott.ssa Durante (Cosenza),
  • Dr Palumbo e Dott. Silvano Vitale (Lecce)
  • Dott.ssa De Cillis, Dott. Frigiola, Dott. Francesco Vitale (Taranto)
  • Dott.ssa Cristina Liuzzi (Martina Franca)

Dermatologia:

  • Dr Marcello Stante

Odontoiatria:

  • Dr Giancarlo Malagnino
  • Dr Lavieri (Potenza)

Fisiatria:

  • Dr Mirko Parabita
  • Dr Florenzo Capogrosso

Ortopedia:

  • Dr Francesco Indiano

Fisioterapisti

  • Dr Massimo Matera
  • Dr Marcello Baldi

Audioprotesisti:

  • Dott.ssa Mancini
  • Dott. Armenise
  • Dott.ssa Mazzeo
  • Dott.ssa Petruzzi
  • Dott. Grilli
  • Dott. Bonanno
  • Dott. Cartani
  • Dott. Mauro
  • Dott.ssa Leo

Audiometristi:

  • Dott.ssa Nicoletti
  • Dott. Rella

 

Il Presidente

Dr Giuseppe Russo

Arriva a Taranto il PrevenTour 2017

Dopo le prime due tappe a Rossano Calabro e Lecce, arriva a Taranto il PrevenTour 2017, l’iniziativa che sta portando il “Villaggio della Prevenzione Sanitaria” nelle piazze della città della Puglia e della Basilicata.

Il PrevenTour 2017 sarà a Taranto domenica prossima, 8 ottobre, dalle ore 9:00 alle ore 19:00 nella centralissima piazza Maria immacolata, poi a Massafra ( domenica 15 ottobre in Piazza Vittorio Emanuele ), a Martina Franca ( domenica 22 ottobre in Piazza XX Settembre ) e, dopo una tappa a Potenza ( domenica 29 ottobre in piazza Prefettura ), arriverà a Maruggio ( domenica 5 novembre in Piazza del Popolo ).

PrevenTConferenza stampa presentazione PrevenTour 2017 a Tarantoour 2017 è organizzato dall’Associazione “Europa Solidale”, una ONLUS che da tempo fornisce assistenza medica gratuita, soprattutto odontoiatrica, agli indigenti e meno abbienti in propri laboratori a Taranto, attività resa possibile dalla disponibilità e dalla sensibilità di medici specialisti di ogni branca.

L’associazione, inoltre, distribuisce cibo a famiglie povere, sia recuperandolo quotidianamente dal surplus di mense mediante il progetto “Cibo Cotto”, sia acquistando direttamente prodotti alimentari.

Presidente dell’Associazione Europa Solidale  è il dottor Giuseppe Russo, medico specialista neurologo e direttore sanitario della Fondazione “Cittadella della Carità” di Taranto.

Finora questa associazione ha operato principalmente nel territorio jonico, ma con il PrevenTour 2017 ha esteso la propria sfera d’azione in tutta la Puglia e la Basilicata, anche grazie alla collaborazione sinergica di istituzioni e di altri organismi benefici di altre province, nonché al sostegno di aziende.

Scopo del PrevenTour è portare, con lo slogan “La Sanità arriva in città”, la prevenzione direttamente ai cittadini raggiungendoli nelle piazze durante il weekend, quando hanno un po’ più di tempo per un controllo sanitario e per ascoltare i consigli dei medici.

L’intento è sensibilizzarli sull’importanza della prevenzione da realizzarsi mediante controlli ed esami sanitari periodici, non solo quando avvertono i primi sintomi di qualche patologia.  Con lo slogan “la sanità arriva in città”, il PrevenTour allestisce in piazza un villaggio della prevenzione sanitaria presso cui i cittadini potranno sottoporsi gratuitamente ad esami audiometrici per la prevenzione dei disturbi al sistema uditivo, controlli e screening odontoiatrici, dermatologici, posturali, ortopedici, glicemici e della pressione arteriosa. Il tutto in un clima festoso con intrattenimento per i più piccoli ed il contributo di associazioni di volontariato, come la Croce Rossa italiana, l’Avis, l’Associazione Isac Pro Mediterraneo, la FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese) e tante altre.

La possibilità di screening sanitari offerta ai cittadini nella tappa Tarantina del PrevenTour sarà particolarmente ricca e variegata, grazie alla sensibilità di medici che hanno offerto la propria disponibilità con spirito di gratuità.

Responsabile scientifica è la dott.ssa Maria Assunta de Cillis, dirigente medico del reparto di otorinolaringoiatria dell’Ospedale “Moscati” di Taranto, che sarà in piazza con i dottori specialisti in otorinolaringoiatria Carmine Frigola e Francesco Vitale; I medici valuteranno in tempo reale I risultati degli esami audiometrici dando consigli ai cittadini.

Gli esami dermatologici saranno assicurati dal dottor Marcello Stante, ed i controlli odontoiatrici dal dottor Giancarlo Malagnino, mentre il dottor Mirko Parabita, fisiatra della Cittadella della Carità, controllerà la postura e la presenza di patologie come la scoliosi.

Tutti i medici non effettueranno diagnosi e, nel caso venissero rilevate patologie, inviteranno i cittadini a rivolgersi alle strutture sanitarie per una visita.

I medici saranno assistiti dal personale della Croce Rossa Italiana che, inoltre, effettuerà dimostrazioni di manovre  salvavita da realizzarsi in caso di incidenti domestici o stradali. Nel capoluogo Jonico PrevenTour 2017 è reso possibile da Maico Taranto, Otosalus, Officine Tombolini e Taranto Acustica, importanti aziende che oltre a sostenere la manifestazione, metteranno a disposizione la professionalità di proprio personale sanitario e parasanitario.

A Taranto PrevenTour 2017 si avvale del patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Taranto, Comune di Taranto e Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Taranto. L’iniziativa è realizzata dall’Associazione Europa Solidale Onlus in collaborazione con Croce Rossa Italiana, AVIS, Associazione Isac Pro Mediterraneo,FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese), CNA taranto, Fondazione Vanni Longo, AISI Fisioterapisti Puglia.

È particolarmente importante portare la prevenzione delle patologie dell’apparato uditivo direttamente nelle piazze per sensibilizzare i cittadini: secondo una recente indagine condotta a livello nazionale, infatti, più della metà degli italiani, il 54% del campione intervistato, non si è mai sottoposto al test audiometrico, mentre il 31% negli ultimi cinque anni ha effettuato solo un test dell’udito. Eppure l’11,7% della popolazione italiana, oltre 1 su 10, presenta problemi uditivi, che vanno da una lieve ipoacusia fino ad una vera e propria sordità passando per gli acufeni, ovvero i fastidiosi fischi nell’orecchio. È un fenomeno tradizionalmente associato all’invecchiamento, ma che negli ultimi anni sta interessando un numero sempre maggiore di giovani, complici l’eccessiva rumorosità di determinati ambienti e stili di vita poco salutari.

Seguiteci sulla pagina Facebook dell’evento : https://www.facebook.com/europasolidale/

Preventour 2017 – Campagna gratuita di screening

Continua l’impegno sociale di Europa Solidale, con una campagna gratuita di screening  in diverse città di Puglia, Basilicata e Calabria.

Oltre alle sue attività istituzionali quotidiane, quest’anno Europa Solidale ha lavorato alla realizzazione di un progetto nuovo. Si tratta di Preventour 2017, campagna di prevenzione patrocinata dal Comune di Taranto, Provincia di Taranto, Consiglio Regionale della Puglia e, per il primo appuntamento, anche la Provincia di Cosenza. La campagna prevede un calendario di appuntamenti in varie città di Puglia, Basilicata e Calabria in cui chiunque potrà effettuare gratuitamente visite specialistiche di screening in Dermatologia, Oculistica, Otorino, Odontoiatria e Fisiatria.
L’iniziativa, organizzata da Europa Solidale, si avvale della collaborazioni di altre associazioni di rilevanza nazionale quali AVIS, Croce Rossa, La Fiadda, che metteranno a disposizione la loro esperienza e la presenza capillare sul territorio. La sostenibilità dell’iniziativa è stata possibile grazie all’importante contributo tecnico ed economico di aziende sponsor quali Maico, OtoSalus, Officine Ortopediche Tombolini, Taranto Acustica e Piano Casa.

Ogni appuntamento durerà l’intera giornata e vedrà la partecipazione di personale sanitario medico e tecnico volontario, che effettueranno visite gratuite di screening

Sono previste 8 appuntamenti sul territorio:

  • sabato 23 settembre a Rossano Calabro
  • domenica 1 ottobre a Lecce
  • domenica 8 ottobre a Taranto
  • sabato 14 ottobre a Manduria
  • domenica 15 ottobre a Massafra
  • domenica 22 ottobre a Martina Franca
  • domenica 29 ottobre a Potenza
  • domenica 5 novembre a Maruggio

Per maggiori informazioni scrivici a info@europasolidale.eu oppure  chiama la segreteria 800.099.166

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com